L’Armonia delle Sfere

L'armonia sfere

L'armonia delle sfere

La Società Astronomica Fiorentina (S.A.F.) Onlus, nell’ambito delle serate divulgative pubbliche, organizza per martedì 6 Ottobre alle ore 21,15 una conferenza in sede dal titolo:
L’Armonia delle Sfere

Relatore : Dott. Daniele Migliorini

Per molti secoli, dall’antichità classica fino al tardo medioevo e oltre, musica e astronomia insieme ad aritmetica e geometria costituivano le discipline matematiche del Quadrivio.

Oggi gran parte delle materie tecniche e scientifiche sono trattate in maniera molto pratica e se ne studiano solo gli effetti. Cosicché musica e astronomia ci appaiono mondi diversi.

Nell’antichità classica le discipline erano ben sviscerate sul lato filosofico e nelle scuole si studiavano molti argomenti apparentemente differenti, trovandovi agganci concettuali.

Filosoficamente parlando non si faceva molta differenza ai tempi di Aristotele fra corde tese di differente lunghezza e capaci di emettere suoni se pizzicate e le sfere celesti di Luna, Sole, Mercurio, Venere, Marte, Giove, Saturno in numero di 7 come le note musicali. Tutto ciò che si muove doveva produrre suono e tutto ciò che emette suono doveva muoversi per produrlo; questo doveva valere anche per le sfere celesti.

Grande contributo a questa relazione fra musica e astronomia sarà dato da Keplero che fu probabilmente ispirato dalla “musica” delle sfere per trarre le geniali 3 leggi sul moto dei pianeti.

La conferenza, con ingresso libero e gratuito, si svolgerà presso l’ Aula di Astronomia “Francesco Marsili” all’interno dell’Istituto Comprensivo Eugenio Barsanti con accesso da Via Lunga 94, angolo Via Simone Martini (di fronte al circolo le Torri).
Per ulteriori informazioni telefonare, dal lunedì al venerdì in orario 17,00/19,00 al 377 1273573 .

Share and Enjoy:
  • Print
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


8 × = sessanta quattro

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>