Archivio della categoria: conferenza

Evento S.A.F. – Martedì 6 giugno ore 21.15 – Conferenza di astronomia

Aula Magna c/o I.I.S. “A.M. Agnoletti” – Via Ragionieri, 47 – Sesto F.no (FI)
 “Il bosone di Higgs”
del Dott. Giovanni Della Lunga

1024px-CMS_Higgs-event

Simulazione Geant4 di un evento in un acceleratore di particelle che dovrebbe generare un bosone di HiggsLucas Taylor / CERNhttp://cdsweb.cern.ch/record/628469

 

stemma comune sesto
con il patrocinio del Comune di Sesto Fiorentino (FI)


DEVOLVI IL 5 per mille
della tua dichiarazione dei redditi alla
Società Astronomica Fiorentina ONLUS,
potrai contribuire all’acquisto di un nuovo telescopio ed altri strumenti per l’osservazione del cielo.

Segui il link per sapere come fare:
http://www.astrosaf.it/wordpress/?page_id=729

Grazie

Evento S.A.F. – Martedì 16 maggio ore 21.15 – Conferenza di archeo-astronomia

Aula Magna c/o I.I.S. “A.M. Agnoletti” – Via Ragionieri, 47 – Sesto F.no (FI)
Presentazione del libro:
“Le Porte del cielo, percorsi di luce nelle chiese romaniche toscane”
di Simone Bartolini

portecieloev

Il volume nasce dalla necessità di ritrovare qualcosa di speciale, da troppo tempo caduto nell’oblio, all’interno delle chiese romaniche, ovvero il simbolismo più profondo che i primi cristiani attribuivano alla luce, in particolare nel giorno di Pasqua o in momenti come l’alba e il tramonto dell’equinozio di primavera e dei solstizi.
Di tutte le chiese misurate ne vengono presentate e documentate 44 con illuminazioni particolari, quasi tutte scoperte dall’autore. Qui i fasci luminosi che rischiarano i luoghi più sacri come la cripta, l’altare e la zona absidale della chiesa, simboleggiano la presenza tangibile del Cristo nel tempio a Lui dedicato: luogo privilegiato d’incontro tra Dio e l’Uomo.

 

Evento S.A.F. – Martedì 2 maggio ore 21.15 – Conferenza di astronomia

Aula Magna c/o I.I.S. “A.M. Agnoletti” – Via Ragionieri, 47 – Sesto F.no (FI)
Presentazione del libro:
 “I viaggi dell’Orsa Maggiore” del Dott. Emiliano Ricci

SE_orsamaggiore

Chi è appassionato d’astronomia e non ha la fortuna di avere un osservatorio sul tetto della propria casa sa che per osservare il cielo nelle migliori condizioni deve spostarsi, muovendosi dalla città alla campagna, ma anche in giro per il globo terracqueo per trovarsi al posto giusto nel momento giusto per osservare i fenomeni celesti o anche solo per incontrarsi con altre persone con cui condividere la propria passione.

Il libro è un diario di viaggio, di vita e di cielo che coniuga le avventure della scoperta scientifica con le gioie dell’incontro con altri luoghi e con altre persone. Esperienze appassionanti si incontrano in pagine dove episodi e aneddoti anche divertenti fanno da sfondo alla scienza del cielo, raccontata in maniera semplice e avvincente.

Per tutti gli amanti delle stelle o per i giovani che vogliono diventarlo, il libro parla anche ai curiosi che senza essere astrofili possono godere di un racconto scientifico animato dalla passione.

stemma comune sesto
con il patrocinio del Comune di Sesto Fiorentino (FI)

Evento S.A.F. – Martedì 4 aprile ore 21.15 – Conferenza di astronomia

Aula Magna c/o I.I.S. “A.M. Agnoletti” – Via Ragionieri, 47 – Sesto F.no (FI)

 “Le onde gravitazionali: novità?”
del Prof. Ruggero Stanga

VirgoDetectorAerialView
Vista aerea dell’edificio principale e dei due bracci dell’interferometro VIRGO – Cascina (PI)

Le onde gravitazionali emesse nella fusione dei buchi neri possono dare informazioni sull’orizzonte degli eventi? Quello che si deduce è compatibile con la Teoria della Relatività Generale? Commenteremo le ultime speculazioni tratte dall’analisi degli eventi di onde gravitazionali, con un aggiornamento sullo stato di VIRGO.

stemma comune sesto
con il patrocinio del Comune di Sesto Fiorentino (FI)

Evento S.A.F. – Martedì 7 marzo ore 21.15 – Conferenza di astronomia

Aula Magna c/o I.I.S. “A.M. Agnoletti” – Via Ragionieri, 47 – Sesto F.no (FI)

 “Universo: finito o infinito, eterno o temporaneo?
Due domande ai confini tra fisica filosofia e matematica”

del dott. Furio Forni

image019_thumb
Tipo di universo: chiuso – piatto – aperto 

Nonostante che in fisica i risultati di calcoli con valore infinito siano considerati indici di errori, nei calcoli stessi o nella teoria sottostante, le moderne teorie cosmologiche “sembrano” non poter prescindere da soluzioni infinite per lo spazio ed il tempo. Nella conferenza, dopo un breve escursus sulla teoria matematica dell’infinito di Cantor, si analizzeranno le motivazioni che hanno spinto molti cosmologi ad abbracciare la teoria dell’inflazione come la naturale evoluzione della teoria classica del big bang, e come questa teoria implichi necessariamente infiniti non solo di spazio e di tempo ma anche di “Universi”.

Eventi S.A.F. – Martedì 7 febbraio ore 21.15 – Conferenza di astronomia

Aula Magna c/o I.I.S. “A.M. Agnoletti” – Via Ragionieri, 47 – Sesto F.no (FI)

 “Il Campo Magnetico: un inquietante ‘potere occulto’ nel Cosmo”
di Francesca Bacciotti – INAF Osservatorio Astrofisico di Arcetri

Magnetosphere_renditionIl campo magnetico terrestre fa da scudo alla superficie della Terra dalle particelle cariche del vento solare.
È compresso dal lato del giorno (ovvero del Sole) a causa della forza delle particelle in avvicinamento,
mentre è esteso dal lato della notte.
NASA – http://sec.gsfc.nasa.gov/popscise.jpg
Artist’s rendition of Earth’s magnetosphere.

Se ne parla poco, e non si osserva facilmente,  ma il campo magnetico è spesso alla base di fenomeni spettacolari  che avvengono  nei più diversi oggetti celesti, fenomeni che altrimenti non potrebbero avere una logica spiegazione. Dalle macchie solari alle aurore boreali, dal collasso delle nubi per la formazione delle stelle alla generazione dei jets supersonici nel cuore delle galassie attive, il campo magnetico e’ un attore fondamentale, ma di natura elusiva e per certi aspetti misteriosa. In questo intervento cercheremo di esplorare il ruolo del campo magnetico, che costituisce uno degli aspetti più complessi ed intriganti della fisica cosmica.